Laura Pontin Tracce di Pietra Visualizza ingrandito

Tracce di Pietra - Laura Pontin

978-88-96183-37-3

Nuovo prodotto

Stemmi, orgoglio e potere nel medioevo di Feltre .

Formato: 15x21.

Maggiori dettagli

7 Articoli

17,00 € tasse incl.

Abstract

Uno studio attento sulla storia e l'araldica di Feltre (città e contado) costellato di simboli e segni antecedenti al 1510 e capaci di raccontare - col loro linguaggio - secoli di privilegi, giochi di potere, equilibri politici, faide, lotte intestine e famiglie importanti. Momenti di storia bellunese immortalati nella roccia.

Questo volume, nato dalla ricerca nel territorio comunale degli stemmi antichi, narra la tradizione di quel poco (quasi nulla) che sopravvive a Feltre dell’ età medievale, testimonianze sopravvissute alle devastazioni cinquecentesche successive alla battaglia di Agnadello del 1509. In realtà l'intera città è costellata di simboli e segni, gli stemmi, antecedenti al 1510 e capaci di raccontare - a chi ne sa decifrare il linguaggio - una storia fatta di privilegi, giochi di potere, equilibri politici, faide, lotte intestine e molto altro.

Sono echi di una società che nei blasoni aveva l'equivalente di emblemi - promozionali o di possesso - relativi a correnti politiche, famiglie e persone. Simboli realizzati per essere visti e mandare messaggi che per noi oggi sono di difficile decifrazione ma che al tempo dovevano essere evidenti e immediatamente comprensibili quanto uno slogan pubblicitario dei giorni nostri.

Il libro si propone come una guida al riconoscimento e alla lettura, uno strumento che aiuti a “decifrare” questi importanti testimonianze del Passato, scolpite su pietra o dipinte su pareti. Alcuni segni sono ben visibili, altri sono nascosti e confusi in mezzo a testimonianze più recenti.