Roberto Fornaciari I Vescovi di Reggio Emilia nel XX secolo. Visualizza ingrandito

Roberto Fornaciari I Vescovi di Reggio Emilia nel XX secolo.

Nuovo prodotto

Formato 14 x 21 cm. pag. 158, ill. B/N

Tiratura 2014, 200 copie.

Maggiori dettagli

38 Articoli

10,00 €

Abstract

Un saggio sulle genealogie episcopali dei vescovi di Reggio e quelli originari della diocesi e della provincia, con note sugli ultimi vescovi di Guastalla e su Claudio Rangoni (1559-1621). L’indice annovera: Manicardi, Marchi, Brettoni, Socche, Baroni, Gibertini, Caprioli, Camisasca, Zambarbieri, Bedini, Bertazzoni, Bonacini, Cottafavi, Dieci, Francescini, Monari, Panciroli, Pignedoli, Rabitti, Ruini, Scapinelli Spallanzani, Tesauri, Ghizzoni, Parmeggiani.

All’interno di una più ampia ricerca sulle genealogie episcopali, ho desiderato dedicare un approfondimento specifico ai vescovi della Chiesa reggiano-guastallese e a quei suoi figli che hanno ricevuto l’ordinazione episcopale per servire la Chiesa universale nei più svariati luoghi.

Questa ricerca si concentra su un’epoca recente: partendo dall’inizio del secolo XX, arriva ai nostri giorni.

La Genealogia episcopale o ecclesiastica è una disciplina ausiliare della Storia della Chiesa che tratta dell’origine e della discendenza delle “famiglie episcopali” mediante la ricerca indirizzata alla compilazione e trasmissione di apposite liste. Con il termine “famiglia episcopale”, in questo contesto, si intende l’insieme dei vescovi che si riconoscono derivanti da un antenato comune attraverso l’ordinazione sacramentale ricevuta.

Questo studio presenta per ogni vescovo una breve nota biografica e una linea episcopale di tipo sintetico, ovvero la sola enunciazione degli ascendenti fino a raggiungere l’attuale capostipite conosciuto.

La ricostruzione delle linee episcopali ha registrato negli ultimi decenni una rinnovata attenzione anche in ambito cattolico, ne sono manifesti indicatori alcune pubblicazioni e siti web.

Presentazione di Monsignor Giovanni Costi.